MIGRANTI – DE PETRIS (LeU): “BENE SPAGNA MA COMPORTAMENTO SALVINI RESTA GRAVISSIMO. SUBITO GOVERNO IN AULA”

La Senatrice De Petris, dopo la lettera aperta ci ha inviato copia del suo comunicato sulla questione migranti: MIGRANTI – DE PETRIS (LeU): “BENE SPAGNA MA COMPORTAMENTO SALVINI RESTA GRAVISSIMO. SUBITO GOVERNO IN AULA”
“Ho chiesto che il governo venga immediatamente in aula a riferire sulla scandalosa vicenda dei porti chiusi di fronte agli oltre 600 profughi dell’ ‘Aquarius’, tra cui donne incinte e bambini”, dichiara la senatrice di LeU Loredana De Petris, presidente del Gruppo Misto.
“La Spagna – prosegue la presidente De Petris – si è fatta carico della situazione dimostrando ben altro rispetto dei diritti umani e del diritto internazionale da quello del governo italiano ma anche dell’Unione europea, che anche in questa occasione è stata inesistente. E’ urgente che la Ue riveda radicalmente la sua politica sull’immigrazione, ma questa giusta richiesta dell’Italia non può essere giocata sulla vita di centinaia di persone. Il principio d’umanità deve venire sempre al primissimo posto”.
“La scelta del ministro degli Interni Salvini, a cui si è accodato come ormai d’abitudine il Movimento 5 Stelle, resta gravissima e dettata da ciniche esigenze propagandistiche, in vista ieri del primo turno delle elezioni e ora dei ballottaggi. Non possiamo permettere e non possono le istituzioni democratiche permettere che situazioni del genere si ripetano infinite volte, come promette di fare il ministro Salvini”, conclude la senatrice di LeU.