Rapporto finale: “Reddito minimo adeguato per una vita diglitosa”, EMIN2

Questo Rapporto si basa sul dialogo realizzato con gli attori coinvolti sia a livello europeo sia nazionale, sugli incontri della revisione tra pari (peer review), sulle azioni di sensibilizzazione attraverso la campagna condotta attraverso il tour europeo effettuato in pullman “European Tour Bus”. E’ stato pubblicato come inserto della rivista Solidarietà Internazionale n. 5-6/2019 del CIPSI.

Cosa è EMIN?

La Rete Europea per il Reddito Minimo (European Minimum Income Network – EMIN) è una rete informale di organizzazioni e individui impegnati a raggiungere la realizzazione progressiva per il diritto ad un’adeguata e accessibile Misura di Reddito Minimo. Le organizzazioni coinvolte includono le autorità pubbliche, fornitori di servizi, organizzazioni sindacali, accademici, politici a diversi livelli, organismi non profit e persone che hanno beneficiato o potrebbero beneficiare  del sostegno di un Reddito Minimo Adeguato per una vita dignitosa.

EMIN è organizzato a livello europeo e nazionale, in tutti gli Stati membri dell’Unione Europea, incluso Islanda, Norvegia, Macedonia del Nord e Serbia.

EMIN è stato coordinato dalla Rete Europea di Lotta alla Povertà (EAPN).

In Italia EMIN è stato coordinato da Cilap Eapn Italia.

A seguire il testo per autori. L’integrale in formato cartaceo o in formato digitale di stampa può essere richiesto a nickteodosi@gmail.com

Lascia un commento