Commissione europea: Obiettivi della strategia Europa 2020

targets2020

Per misurare i progressi compiuti nel conseguire gli obiettivi della strategia Europa 2020, sono stati convenuti 5 obiettivi quantitativi per l'intera Unione europea.

Questi sono poi tradotti in obiettivi nazionali pdf - 307 KB [307 KB] per riflettere la situazione e le circostanze specifiche di ogni paese.

I 5 obiettivi che l'UE è chiamata a raggiungere entro il 2020

  1. 1. Occupazione
    • innalzamento al 75% del tasso di occupazione (per la fascia di età compresa tra i 20 e i 64 anni)
  2. 2. R&S / innovazione
    • aumento degli investimenti in ricerca e sviluppo ed innovazione al 3% del PIL dell'UE (pubblico e privato insieme)
  3. 3. Cambiamenti climatici /energia
    • riduzione delle emissioni di gas serra del 20% (o persino del 30%, se le condizioni lo permettono) rispetto al 1990
    • 20% del fabbisogno di energia ricavato da fonti rinnovabili
    • aumento del 20% dell'efficienza energetica
  4. 4. Istruzione
    • riduzione degli abbandoni scolastici al di sotto del 10%
    • aumento al 40% dei 30-34enni con un'istruzione universitaria
  5. 5. Povertà / emarginazione
    • almeno 20 milioni di persone a rischio o in situazione di povertà ed emarginazione in meno

    link Commissione europea

Europa 2020: la nuova strategia di crescita europea

Crescita europeadocumento completo

di Paola Boffo

La politica di coesione è inquadrata nel contesto della crisi economica e della strategia Europa 2020. Con la crisi i progressi costanti del primo decennio del secolo sono stati annullati; l'Unione Europea comunica che:

  • il PIL UE è sceso del 4% nel 2009
  • la produzione industriale è ai livelli degli anni '90
  • 23 milioni di persone, il 10% della popolazione attiva, sono disoccupate.

La Commissione europea ha lanciato la strategia Europa 2020 per uscire dalla crisi e preparare l'economia dell'UE per il prossimo decennio. Nessun paese può affrontare efficacemente le sfide se agisce da solo: è necessario il coordinamento delle politiche.

Stabilità e riforme sono oggi le due direttrici chiave della politica economica dell'Unione europea definita dalla strategia Europa 2020 che punta ad un maggior coordinamento delle politiche economiche di tutti gli Stati membri.

L'Unione fissa tre priorità chiave e cinque obiettivi di massima per rilanciare il sistema economico e promuovere

Adesione convegno Le povertà invisibili

Iscrizione newsletter Cilap

Aderisci al Cilap Eapn Italia

modulo

Login Form

Banning Poverty

Google translate

il nostro account Twitter

Twitter

il nostro account Facebook

Seguici su Facebook

il nostro canale Youtube

Youtube